< >

Frauci Artur

Cognome:
Frauci
Nome:
Artur
Figlio di:
Evgenij
Pseudonimo:
Artuzov Artur Christianovi─Ź
Luogo e data di nascita:
Nato a Ustinovo (governatorato di Tver')
Percorso politico e professionale in URSS:
Figlio di un formaggiaio originario della Svizzera italiana. Nipote dei famosi bolscevichi Michail Kedrov e Nikolaj Podvojskij. Frequenta il ginnasio di Novgorod (1909) si laurea al politecnico di Pietroburgo. Iscritto al partito bolscevico dal 1917, combatte durante la guerra civile al fronte Settentrionale e Orientale. Cekista dal 1919. Dal 1922 al 1927 capo della sezione controspionaggio dell'OGPU. L'11 gennaio 1937 destituito dalla carica e trasferito come collaboratore scientifico alla 8a sezione della Sicurezza dello Stato
Data, luogo e motivi dell'arresto:
Arrestato il 13 maggio 1937 con l'accusa di aver partecipato a un "complotto antisovietico all'interno dell'NKVD" e di aver collaborato con lo spionaggio polacco.
Condanna:
Condannato alla pena capitale il 21 agosto 1937 da una trojka dell'NKVD
Data, luogo e causa della morte:
Fucilato nell'agosto del 1937
Riabilitazione:
Riabilitato il 7 marzo 1956
Archivi:
Spravo─Źnik Memoriala o rukovoditeljach OGPU-NKVD