< >

Gardini Vasilij

Cognome:
Gardini
Nome:
Vasilij
Figlio di:
Vjaceslav
Luogo e data di nascita:
Nato nella tenuta di Dubki (governatorato di Tver') nel 1882
Percorso politico e professionale in URSS:
Di famiglia aristocratica,vive nel villaggio di Chorlovo (prov. Voskresensk, regione di Mosca), lavora come tecnico al "Rajpromkombinat"
Data, luogo e motivi dell'arresto:
Arrestato il 4 marzo 1938 con l'accusa di spionaggio a favore della Polonia
Condanna:
Condannato alla pena di morte il 2 giugno 1938 dal PP del KNKVD e dalla Procura in base all'art. 58-6
Data, luogo e causa della morte:
Fucilato il 26 luglio 1938 a Butovo
Riabilitazione:
Riabilitato il 14 settembre 1989
Archivi:
GARF, f. 10035, op. 1, d. P-77664
Martirologi:
Butovo