con il contributo della Fondazione Cariplo

Russia/Chodorkovskij: sì alla revisione

Sezione: Approfondimenti: Archivio

Legali confermano: Ordinata revisione processi
Presidente Corte Suprema decide di accogliere appello ex magnate

Mosca, 31 lug. (TMNews) – I legali della difesa dell’ex numero uno della Yukos Mikhail Khodorkovsky e del suo ex socio Platon Lebedev hanno ricevuto notifica che la Corte suprema russa ha ordinato la revisione dei processi che hanno condannato i due ex petrolieri oggi in carcere. “Abbiamo ricevuto ufficialmente l’ordine del presidente della Corte suprema Vyacheslav Lebedev di avviare la revisione delle sentenze inflitte a Khodorkovsky e Lebedev” ha detto il difensore di Lebedev Vladimir Krasnov a Interfax. L’ordine è stato notificato anche al presidio del tribunale cittadino di Mosca, che deve fissare la data per l’inizio delle udienze.

Un portavoce della Corte suprema aveva detto a Interfax che il presidente Lebedev aveva annullato la precedente decisione di un giudice di Corte suprema di respingere i ricorsi dei due condannati, decidendo di riesaminare i processi.


Russia/Chodorkovskij: sì alla revisione