< >

Barone Pietro

Cognome:
Barone
Nome:
Pietro
Figlio di:
Spiridone
Luogo e data di nascita:
Nato a Kerč' nel 1923
Percorso politico e professionale in URSS:
Frequenta la scuola elementare, muratore, non iscritto al partito
Condanna:
Deportato con la famiglia in Kazachstan il 29 gennaio 1942, perché di nazionalità italiana. Il 3 marzo raggiunge il villaggio di Erofeevka, provincia di Kalininskoe, regione di Akmola, dove si stabilisce. Mobilitato il 18 novembre 1942 dall'RVK di Kalininskoe (regione di Akmola) e inviato nella colonia dell'NKVD di Čeljabinsk (15° e 1° battaglione di lavoro), dove rimane fino al 25 luglio 1946
Liberazione:
Smobilitato il 25.07.1946. Dopo la liberazione, si stabilisce in Germania
Archivi:
Gosudarstvennyj archiv Čeljabinskoj oblasti, l.d. n. 33080
Martirologi:
Kniga pamjati nemcev-trudarmejcev ITL Bakalstroj-Čeljabmetallurgstroj. 1942-1946