< >

Anderson Roberto

Cognome:
Anderson
Nome:
Roberto
Figlio di:
Domenico
Pseudonimo:
Henderson Giorgio
Luogo e data di nascita:
Nato a Roma il 18 aprile 1900
Origine sociale e percorso politico prima dell'arrivo in URSS:
Ultimo dei 9 figli di Domenico Anderson, famoso fotografo, e di Clotilde Sardi. Si laurea in ingegneria meccanica al Politecnico di Torino il 29 luglio 1924. Durante gli studi universitari conosce una giovane studentessa rumena di origine ebraica, Lia, che sposerà subito dopo e da cui avrà due figli, Paolo e Paola. Nel dicembre 1924 giunge in URSS con passaporto inglese
Data dell'arrivo in URSS:
1924
Percorso politico e professionale in URSS:
A Mosca si registra presso il Consolato Britannico nel 1926 e poi nel 1932. Iscritto alla VKP (b) dal 1926, nel 1937 acquista la cittadinanza sovietica. A Mosca frequenta il club degli emigrati politici italiani. Lavora in seguito come ingegnere capo alla fabbrica di cuscinetti a sfere "Kaganovič".
Data, luogo e motivi dell'arresto:
E' arrestato a Mosca il 20 agosto 1937 con l'accusa di aver partecipato a un'organizzazione terroristica controrivoluzionaria trockista e aver svolto attività di sabotaggio alla fabbrica di cuscinetti a sfere Kaganovič, distruggendo sistematicamente l'impianto elettrico e le attrezzature antiincendio
Condanna:
Condannato alla pena capitale il 27 settembre 1938 dal Collegio Militare della Corte Suprema dell'URSS, in base agli art. 58-6 e 58-11 del Codice Penale della RSFSR
Data, luogo e causa della morte:
Fucilato alla Kommunarka il 27 settembre 1938
Riabilitazione:
Riabilitato il 5 novembre 1955
Archivi:
GARF,f.10035,op.1,d. P-63129; P-26462; RGASPI,f. 513,op. 2,d. 69; CA FSB RF,Fascicolo di istruttoria n. 964550; APC,1921-1943,fasc. 1517; FIG,Fondo Robotti;
Martirologi:
Kommunarka