< >

Premoli Natale

Cognome:
Premoli
Nome:
Natale
Figlio di:
Giuseppe
Pseudonimo:
Paoletti Mario Karlovič
Luogo e data di nascita:
Nato a Milano il 16 febbraio 1906
Origine sociale e percorso politico prima dell'arrivo in URSS:
Meccanico, iscritto alla FGCI dal 1924; nel 1925 arrestato e condannato a nove mesi e ventisei giorni per attività clandestina. Espatriato, rientra spesso in Italia per delle missioni politiche. Nel 1928 è delegato al Congresso Internazionale della Gioventù comunista a Mosca; poi torna in Francia. Nel giugno 1930 viene arrestato a Torino e condannato a nove anni di reclusione dal Tribunale Speciale. Amnistiato nel 1932, il 26 dicembre varca il confine svizzero, si porta in Francia, Belgio, di nuovo a Parigi, da dove parte per Mosca nel maggio 1933.
Data dell'arrivo in URSS:
1928; 1933
Percorso politico e professionale in URSS:
Dal 1933 studia alla scuola leniniana MLŠ. Date le sue cattive condizioni di salute, è escluso dalla scuola e nel 1935 è inviato a lavorare alla fabbrica di cuscinetti a sfere "Kaganovič". (Secondo alcune fonti, nell'ottobre 1936 parteciperebbe alla guerra di Spagna nel battaglione Garibaldi; ferito, viene inviato nuovamente in URSS.) Ottiene la cittadinanza sovietica.
Data, luogo e motivi dell'arresto:
Arrestato il 14 febbraio 1938 a Mosca per attività spionistica dall'OSO dell'NKVD dell'URSS
Condanna:
Condannato a 8 anni di lager il 15 giugno 1938 in base all'art. 58-6 . Il 4 luglio inviato al Severo-Vostočnyj lager in seguito al Ust'vymskij lager (Comi)
Data, luogo e causa della morte:
Muore il 24 novembre 1938 all'Ust'vymskij lager
Riabilitazione:
Riabilitato il 14 luglio 1956
Archivi:
GARF f. 10035 op. 1 d. P- 26762 ;RGASPI f. 513 op. 2 d. 69; Archiv Glavnoj Voennoj Prokuratury ; FIG APC 1921-1943 fasc. 1517;FIG Fondo Robotti;ACS, CPC busta 4120