< >

Pirz Antonio

Cognome:
Pirz
Nome:
Antonio
Figlio di:
Antonio
Pseudonimo:
Luogo e data di nascita:
Nato a Pola il 2 dicembre 1893
Origine sociale e percorso politico prima dell'arrivo in URSS:
Iscritto al partito socialista, emigra negli Stati Uniti, torna in Italia. Viene arrestato 3 volte, riparte per gli Stati Uniti dove lavora nelle costruzioni navali a Filadelfia e New York. Nel 1931 con la moglie Maria Gerini, 5 figli e la suocera emigra in URSS
Data dell'arrivo in URSS:
1931
Percorso politico e professionale in URSS:
Sbarca a Odessa e la stampa locale dedica molto spazio a questa famiglia che ha lasciato gli Stati Uniti per vivere in Unione Sovietica. Viene loro assegnato un bell'appartamento. Il capofamiglia lavora in una fabbrica di costruzioni navali. Riceve la cittadinanza sovietica, dal 1932-1935 ? iscritto al VKP(b). Tra il 1936 e il 1937 i dirigenti del PCI che lavorano alla Sezione Quadri del Komintern prendono piĆ¹ volte in esame il suo caso. Nel ricosturire la sua biografia e il suo percorso politico, essi lo segnalano come un elemento non fidato
Data, luogo e motivi dell'arresto:
Arrestato il 10 settembre 1937 dall'NKVD di Odessa in base all'art. 54-1, 54-10
Condanna:
Condannato alla pena capitale il 16 novembre 1937 da una trojka dell'NKVD
Data, luogo e causa della morte:
Fucilato nella notte del 28/29 novembre 1937 a Odessa con la moglie e due figli
Liberazione:
Riabilitazione:
Riabilitato il 1 aprile 1960
Archivi:
AU KDB arch.-sled.delo n. 11342, RGASPI f. 513 op. 2 d. 69
Martirologi: