< >

Papa Riccardo

Cognome:
Papa
Nome:
Riccardo
Figlio di:
Giuseppe
Luogo e data di nascita:
Nato a Comerio (VA) il 18 luglio 1902
Origine sociale e percorso politico prima dell'arrivo in URSS:
Dal 1918 al 1921 iscritto al PSDI, dal 1921 al 1925 al PSIUP. Emigra in Lussemburgo, nel 1931-1932 è membro del PC del Lussemburgo. Da qui raggiunge l'URSS come emigrato politico
Data dell'arrivo in URSS:
1931
Percorso politico e professionale in URSS:
Vive a Mosca, dove lavora come muratore. Prima dell'arresto è intonacatore alla fabbrica di cuscinetti a sfere Kaganovich. Tra il 1936 e il 1937 i dirigenti del PCI che lavorano alla Sezione Quadri del Comintern prendono più volte in esame il suo caso. Nel ricostruire la sua biografia e il suo percorso politico, lo segnalano come un elemento politicamente poco preparato e sospetto soprattutto per il fatto di aver richiesto all'ambasciata italiana i documenti per rientrare in Italia
Data, luogo e motivi dell'arresto:
Arrestato il 30 aprile 1937 a Mosca con l'accusa di attività controrivoluzionaria trockista. Processato insieme a Peduzzi
Condanna:
Condannato a 5 anni di lavoro forzato il 16 giugno del 1937 per propaganda antisovietica. Inviato al Severo-Vostočnyj lager
Data, luogo e causa della morte:
Muore il 24 febbraio 1942 al Severo-Vostočnyj lager
Riabilitazione:
Riabilitato il 25 luglio 1956
Archivi:
Archiv Upravlenija MVD po Magadanskoj oblasti; GARF f. 10035 op. 1 d. P 31289; RGASPI f. 513 op. 2 d. 69; CSPG Fondo Masutti FIG APC 1921-1943 fasc. 1517FIG Fondo Robotti ACS, CPC busta 3717