< >

Pagani Guglielmo

Cognome:
Pagani
Nome:
Guglielmo
Figlio di:
Giovanni
Luogo e data di nascita:
Nato a Tortona (AL) il 30 agosto 1899
Origine sociale e percorso politico prima dell'arrivo in URSS:
Iscritto al PCI dal 1921, condannato all'ergastolo per l'uccisione di un fascista. Nel 1922 ripara in URSS come emigrato politico
Data dell'arrivo in URSS:
1922
Percorso politico e professionale in URSS:
Vive a Odessa e lavora in una fabbrica. Iscritto al VKP (b) dal 1922 al 1935. Tra il 1936 e il 1937 i dirigenti del PCI che lavorano alla Sezione Quadri del Comintern prendono più volte in esame il suo caso. Nel ricostruire la sua biografia e il suo percorso politico, essi segnalano la sua debolezza politica e i suoi legami sospetti con il consolato italiano
Data, luogo e motivi dell'arresto:
Arrestato il 17 settembre 1936 a Odessa con l'accusa di attività controrivoluzionaria, insieme a Costa, De Lazzer, Flego
Condanna:
Condannato a 5 anni di confino in Kazachstan il 15/17 giugno 1937 dal Tribunale Militare del distretto di Kiev, in base agli artt. 54-10 54-11 del codice penale della Repubblica Ucraina
Liberazione:
Liberato, torna a vivere a Odessa
Riabilitazione:
Riabilitato il 10 maggio 1958
Archivi:
AU KDB arch.-sled. delo n. 24435-P; RGASPI f. 513 op. 2 d. 69;
Archiv Glavnoj Voennoj Prokuratury ;
FIG APC 1921-1943, fasc. 1517. FIG Fondo Robotti