< >

Gorelli Aldo

Cognome:
Gorelli
Nome:
Aldo
Figlio di:
Sabatino
Pseudonimo:
Torre Gheffi Corti Franco Sentini Pietro
Luogo e data di nascita:
Nato a Milano il 23 maggio 1899
Origine sociale e percorso politico prima dell'arrivo in URSS:
Di famiglia operaia,militante socialista,poi dirigente nazionale della Gioventù comunista dal 1921. Dal 1926 è funzionario del PCI. Ricercato dalla polizia,emigra in Francia. Dal 1927 iscritto al PCF. Espulso in Belgio,dove lavora in fabbrica. Espulso anche dal Belgio,ripara in URSS attraverso il MOPR come emigrato politico,con la moglie Matilde Comollo
Data dell'arrivo in URSS:
1930
Percorso politico e professionale in URSS:
Per qualche tempo lavora a Rostov,nella fabbrica di macchine agricole. A Mosca,entra nel VKP(b) e lavora come traduttore per i rappresentanti dell'Istituto "Luce". Dal 1932 tecnico del suono alla "Sojuzdetfil'm". Espulso dal VKP(b),poi reintegrato con un'ammonizione per aver condotto "azione disgregante" e aver mantenuto contatti con il consolato italiano. Nel giugno 1936 prende la cittadinanza sovietica. Tra il 1936 e il 1937 i dirigenti del PCI che lavorano alla Sezione Quadri del Komintern prendono più volte in esame il suo caso. Nel ricostruire la sua biografia e il suo percorso politico, essi lo segnalano per i contatti che ha avuto con il consolato italiano e con altri emigrati sospetti come Francesco Allegrezza, Emilia Mariottini, Ribelle Spina, Vincenzo Baccalà e Clementina Parodi.
Al momento dell'arresto abita a Mosca, in Bol'šoj Karetnyj pereulok 13/5, kv. 10
Data, luogo e motivi dell'arresto:
Arrestato il 16 novembre 1937 per partecipazione a un'organizzazione trockista
Condanna:
Condannato alla pena di morte e confisca dei beni il 14 marzo 1938 dal PP del Collegio Militare della Corte Suprema dell'URSS,in base agli artt. 58-5,58-8 e 58-11
Data, luogo e causa della morte:
Fucilato il 14 marzo 1938 alla Kommunarka
Liberazione:
Riabilitazione:
Riabilitato il 18 aprile 1956
Archivi:
GARF f. 10035 op. 1 d. P-23337, d.P-26085, d.P-31289,d. P-59874; RGASPI f. 513 op. 2 d. 69; Archiv Glavnoj Voennoj Prokuratury ;CA FSB sled. delo n. 961674; Archiv Memoriala, Mosca; FIG APC 1921-1943 fasc.1517; FIG Fondo Robotti; CSPG Fondo Masutti
Martirologi:
Kommunarka
Fonti di stampa:
Documenti, lettere, oggetti, fotografie: